Regione Lombardia: Bando Imprese Storiche verso il futuro

BANDO IMPRESE STORICHE VERSO IL FUTURO

Contributi per l’innovazione e la valorizzazione delle attività storiche e di tradizione

DATA DI APERTURA

28 febbraio 2020

SCADENZA

29 aprile 2020

  • 00GIORNI
  • 00ORE
  • 00MINUTI
  • 00SECONDI

Il bando sostiene le micro, piccole e medie imprese commerciali e artigiane iscritte nell’elenco delle attività storiche e di tradizione di cui alla legge regionale 6/2010 per: 

  • il restauro e la conservazione di beni immobiliari, insegne, attrezzature, macchinari, arredi, finiture e decori originali legati all’attività storica
  • lo sviluppol’innovazione e il miglioramento della qualità dei servizi
  • maggiore attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, valorizzazione di vie storiche e itinerari commerciali
  • il passaggio generazionale e la trasmissione di impresa.

Le micro, piccole e medie imprese lombarde, secondo la definizione di cui all’ Allegato I del Regolamento UE 651/2014, iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione di cui all’art. 148 ter della legge regionale 6/2010 ( il 15 gennaio scade la possibilità di presentare nuovi riconoscimenti) , in forma singola o aggregata.

L’aggregazione deve essere costituita da un minimo di 3 imprese fino a un massimo di 5.

I requisiti che le imprese devono possedere alla data di presentazione della domanda sono elencati nel bando.

Le domande di contributo devono essere presentate a Unioncamere Lombardia in modalità telematica a partire dalle ore 10.00 del 28 febbraio 2020 ed entro le ore 15.00 del 29 aprile 2020.Confcommercio Pavia  ha attivato un apposito servizio per predisporre ed inoltrare le domande.

Ascom Pavia Confcommercio: info@ascompavia.it oppure 0382/372511

Non perdere tempo, se non sei ancora iscritto alla nostra associazione contattaci.