Strutture ricettive: contributi regionali

Regione Lombardia ha pubblicato un Bando per la “riqualificazione alberghi e strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta”.

Il bando sostiene progetti di realizzazione e riqualificazione di strutture ricettive alberghiere e non alberghiere all’aria aperta aventi forma giuridica d’impresa.

Dotazione finanziaria:

17 milioni di Euro

Imprese beneficiarie del contributo

  • Strutture ricettive alberghiere (alberghi o hotel; residenze turistico-alberghiere; alberghi diffusi; condhotel).
  • Strutture ricettive non alberghiere all’aria aperta (villaggi turistici, campeggi e aree di sosta).

Progetti finanziabili

  • Realizzazione, ristrutturazione e riqualificazione degli immobili/aree destinati all’attività ricettiva e/o delle strutture ed infrastrutture complementari direttamente connesse.
  • Acquisto e installazione di arredi, macchinari e/o attrezzature anche di carattere tecno- logico.

Spese ammissibili

  • Arredi, macchinari e attrezzature.
  • Opere edili-murarie e impiantistiche.
  • Progettazione e direzione lavori per un massimo dell’8%.
  • Spese generali forfettarie per un valore del 7%.

Le spese ammissibili devono decorrere dal 22 marzo 2020. Tutti i documenti giustificativi di pagamento e le relative fatture dovranno essere emesse dopo tale data. I pagamenti devono avvenire con modalità tracciabile (bonifico bancario/postale).

Si precisa che tutte le spese ammissibili devono essere:

  • Intestate al soggetto beneficiario.
  • Comprovate da fatture interamente quietanzate, o documentazione fiscalmente equivalente, emesse dal fornitore dei beni/servizi.
  • Comprovate da documentazione bancaria o postale, comprensiva di estratto conto, attestante il pagamento per intero del titolo di spesa esclusivamente da parte del soggetto beneficiario.

Caratteristiche dell’Agevolazione:

Contributi a fondo perduto al 50% (max 200.000 euro) a fronte di un investimento minimo di 80.000 euro.

Il contributo massimo è pari a € 200.000,00.

Modalità di valutazione:

Valutazione a graduatoria.

Regime di aiuto:

De minimis ordinario.

Tempi di presentazione delle domande:

Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 del 21 luglio 2020 fino alle ore 12.00 del 15 ottobre 2020.

Se interessati ad ulteriore approfondimento, inviare una mail all’indirizzo: info@ascompavia.it

Riceverete una mail riportante la procedura per la partecipazione al bando.